Austima: un esercizio molto utile

Quando parlo di autostima online oppure con le persone che incontro dal vivo, sottolineo sempre il fatto che sia sempre possibile “allenare” l’autostima e con pazienza e tenacia è possibile fare progressi davvero straordinari e prima impensabili. Ho visto persone con l’autostima sotto i piedi diventare nel tempo individui sicuri dei propri mezzi e del proprio potenziale.

Un esercizio molto utile è quello di iniziare a dire “sì, io posso farcela e lo dimostrerò”.

Ti spiego come funziona.

Quando soffriamo di bassa autostima tendiamo ad “autoboicottarci”. Cosa significa? Sto parlando di una quella “vocina” interiore che continua a dire “no, non puoi farcela, non tentare nemmeno, perderesti tempo…”. Questo tipo di pensiero è classico di chi ha bassa autostima ed è il più grande ostacolo nel campo della crescita personale, perché è un fattore completamente bloccante.

Come svoltare? Prova questo esercizio: inizia a controbattere a quella vocina, anzi, ti dico di più. SFIDALA!

Inizia con una cosa piccola. Per esempio lo sport: quella vocina dice che non avrai mai le palle (quando ci vuole ci vuole…) di iniziare a fare esercizio ed essere in forma. Ti dice che sei pigro e che in fondo non c’è bisogno di essere sportivi…

Rispondile così: “questa volta invece io ce la faccio e te lo dimostro”. Alzi il sedere dal divano e fai la tua prima corsetta, i tuoi primi esercizi oppure telefona finalmente alla palestra. Ti accorgerai subito di provare una sorta di benessere per esserti ribellato alla tua bassa autostima e questo è il tuo primo passo verso il miglioramento.

Add A Comment


Iscriviti alla mia Newsletter!